Scelta Lingua
• 
English
Map
• 
Home
•• 
Komino
••• 
Flora
Aeroclub Como
Golf Villa D'Este
25/26
Vaccinium myrtillus L.
indietro torna a Flora avanti

Vaccinium myrtillus L. - Lampone
Famiglia: Rosacee

Pianta suffrutticosa a rizoma lungo, alta 40-60 cm con fusto a rami angolosi ed alati. Foglie membranose, lucide, verdi, dentellate minutamente ai bordi, ovate e caduche. I fiori spuntano all'ascella fogliare su peduncoli, più brevi della foglia. Calice a quattro denti come la corolla che è urceolata, verdastra ed a petali saldati fra loro, soffusa di roseo. Il frutto è una bacca globosa, di color nero-azzurrognolo pruinoso. Pianta quasi sempre gregaria con insediamenti estesi e quasi puri, fiorisce in giugno-luglio. Le bacche sono raccolte in grande quantità sia per essere consumate allo stato fresco, che utilizzate per la fabbricazione di gelati. Per la raccolta in massa vengono anche usati attrezzi, come il cosiddetto pettine, che però danneggiano gravemente le piante e sono spesso vietati dalle disposizioni locali.
Il cosiddetto mirtillo rosso ha foglie spesse, coriacee, lucide superiormente, con bordi ripiegati, persistenti durante l'inverno ed ha bacche rosse, globose, di sapore acido. Nelle regioni nordiche questa seconda specie di mirtillo, viene utilizzata per fare marmellate a lunga conservazione ed una specie di vino che distillato produce una bevanda simile a quella prodotta dal mirtillo nero. Distribuzione geografica: cresce nei boschi, nei cespuglietti e nei pascoli su terreno acido, ricco di humus tra 350 e 2800 m di altitudine.

Tratto da: "Flora spontanea protetta nella Regione Lombardia"


Sistema Lago di Como | AILAB | Disclaimer