Scelta Lingua
• 
English
Map
• 
Home
•• 
Komino
••• 
Flora
Aeroclub Como
Golf Villa D'Este
20/26
Leontopodium alpinum
indietro torna a Flora avanti

Leontopodium alpinum - stella alpina
Famiglia: Compositae

Habitat: rupi, pascoli, dirupi su terreno calcareo.
Fioritura: luglio-agosto
Dimensioni: 8-20 cm
Fusto: legnoso in basso, eretto

Foglie: basali oblanceolato-lineari (4-6 x 25-40 mm), subspatolate (larghezza massima a 1/5 dall'apice), acute le cauline più o meno lineari (2-3 x 25-40 mm): Glomerulo unico terminale (diametro 3-4 cm), circondato da 9-15 foglie bratteali lanceolate raggianti; capolini numerosi, il centrale generalmente più sviluppato; involucro ovoidale (4 x 5 mm); squame legnose, all'apice acute e più o meno annerite.

Fiori: 3mm gli esterni femminili, gli interni ermafrodite, ma maschili per aborto; acheni 1,3 mm con pappo paglierino di 4-6 mm.

(S. Pignatti - Flora d'Italia - Edagricole)

Note: divenuto ormai simbolo della natura alpina, è in realtà una pianta proveniente da zone calde e aride, come è dimostrato dal suo xeromorfismo.La densa pelosità non serve a proteggerla dal freddo, ma piuttosto dall'eccessiva traspirazione.

Fattori di minaccia: raccolta diretta.

Tratto da: "Flora spontanea protetta nella Regione Lombardia"


Sistema Lago di Como | AILAB | Disclaimer