Notice: Undefined index: lan in /home/sistemal/public_html/data/begin.php on line 18

Notice: Use of undefined constant cLanguage - assumed 'cLanguage' in /home/sistemal/public_html/data/begin.php on line 27

Notice: Undefined variable: res in /home/sistemal/public_html/wbe/data/wbe_functions.php on line 263

Notice: Use of undefined constant cKeys - assumed 'cKeys' in /home/sistemal/public_html/data/begin.php on line 36

Notice: Use of undefined constant cDescr - assumed 'cDescr' in /home/sistemal/public_html/data/begin.php on line 37
Escursioni - Sistema Lago di Como
Notice: Undefined variable: homepage in /home/sistemal/public_html/escursioni.php on line 49
Scelta Lingua
• 
English
Map
• 
Home
•• 
Komino
••• 
Escursioni
•••• 
Itinerario 12
Aeroclub Como
Golf Villa D'Este

Notice: Undefined variable: homepage in /home/sistemal/public_html/escursioni.php on line 124

Notice: Undefined index: p in /home/sistemal/public_html/komino/escursioni/t3.php on line 2
KOMINO : Escursioni
Indietro Torna a Escursioni Avanti
ITINERARIO 12
Rifugio Menaggio - Sentiero Direttissima - Monte Grona

E’ una delle escursioni più classiche, che toccando uno dei rifugi CAI più caratteristici e panoramici della provinciali Como, in circa h.2.20 sale ai 1736 m. del Monte Grona

Il Sentiero Direttissima è di media difficoltà: richiede una forma fisica allenata e una certa esperienza,  perché è piuttosto ripido e con tratti esposti. In caso di neve o ghiaccio è sconsigliato procedere oltre il Rifugio Menaggio.

Cartografia

Carta escursionistica Kompass n. 91 – Laghi di Como e di Lugano scala 1: 50.000

Carta Turistica dei Laghi scala 1:100.000 ediz. Regione Lombardia

Carta Nazionale Svizzera n. 1344  Porlezza  1:50.000

Carta Nazionale Svizzera n. 287  Menaggio  1:50.000

I.G.M. Carta d’Italia Foglio 17 II S.O. Porlezza 1: 50.000

 

Si raggiunge il Rifugio Menaggio con l’itinerario n° 10, poi si prosegue, lasciando il Rifugio, e si prende il sentiero di sinistra detto Direttissima, in direzione ovest, marcato con paletto segnavia; si scavalca un colletto alla base e si aggirano 3 caratteristici roccioni noti come i Denti del Grona, per raggiungere il versante sud del monte. In un quarto d’ora dal rifugio si raggiunge un bivio e seguendo il cartello si prosegue in salita. Il percorso si snoda ripido, zigzagando sul lato destro dell’ampio e piuttosto ripido canale sud: a sinistra si può notare la cresta rocciosa dove si snoda la Via Ferrata del monte Grona. Passando in mezzo a rocce e torrioni, con una serie di tornanti e con un’ultima diagonale verso sinistra si raggiunge in circa h. 1.00 la sella erbosa tra l’anticima a destra e la cima a sinistra. Ora si piega a sinistra e in cinque minuti, usando un vecchio cavo di acciaio come sicurezza ci si arrampica fino alla

Vetta del Monte Grona, a 1736 m.

Da qui la vista spazia su uno dei migliori panorami delle Prealpi Lariane: in primo piano, a est oltre il Lario, le vicine vette del Legnone e delle Grigne , a sud del San Primo nel Triangolo Lariano, a ovest del Generoso, nel vicino Canton Ticino Svizzero; più oltre appaiono i gruppi dell’Adamello e del Masino, le Alpi del Vallese, le Alpi occidentali col massiccio del Rosa e la guglia del Cervino. In basso si stendono tutti i laghi di questa regione prealpina: i rami di Como, Lecco e Colico del Lario, il Laghetto di Piano e il Lago di Lugano.



Sistema Lago di Como | AILAB | Disclaimer