Scelta Lingua
• 
English
Map
• 
Home
•• 
Komino
••• 
Castello Baradello
Aeroclub Como
Golf Villa D'Este
15/24
KOMINO : CASTELLO BARADELLO
indietro torna all'indice avanti
Lo Scavo Archeologico sistematico degli anni Settanta

Agli anni fra il 1971 e il 1978 e fino al 1982 risale il grande intervento organico di scavo, ricerca e restauro conservativo del complesso delle strutture fortificate del colle Baradello, limitatamente a quelle della zona identificata come "A" da rilevamento aereofotogrammetrico in scala 1: 2000 del 1965, che dal culmine scende fino alla curva di livello 430 s.l.m. e comprende oltre alla torre altri resti dell'antico castello, le cinte murarie e altre attinenze. La rivitalizzazione delle strutture del Castello Baradello fu voluta dall'allora Amministrazione Comunale e guidata dagli architetti Luigi Mario Belloni e Giovanni Rizza che si ispirarono alle Linee Guida della Carta del Restauro del 1972. Sette anni di indagini e lavori portarono alla sistematica individuazione e messa in sicurezza di tutte le strutture fortificate evidenti sul colle che in varie epoche avevano gravitato attorno al fulcro della torre Baradello. Tale esemplare opera di recupero costituisce l'indispensabile presupposto scientifico per una pił documentata interpretazione del ruolo strategico della roccaforte nelle vicende storiche di Como. Quelli elencati di seguito sono gli edifici rintracciati e tuttora leggibili nel contesto dell'area A: (segue>>)


Sistema Lago di Como | AILAB | Disclaimer